Battilani Danilo

  • Il 22 ottobre scorso se n’è andata una donna che ha contribuito alla storia della cucina tradizionale modenese negli ultimi quarant’anni: Paola Caselli. Aveva incominciato a lavorare con noi nel 1986. All’epoca c’era ancora mia madre Angiolina e insieme, per vent’anni, avevano dato l’impronta al ristorante, la stessa che tuttora i clienti continuano ad apprezzare nei nostri piatti preparati secondo la tradizione modenese, utilizzando soltanto materie prime freschissime. Quando Paola arrivava al lavoro, sembrava si levasse un tornado: agile come una farfalla, ma risoluta

  • Il Ristorante da Danilo ha sempre avuto una clientela costante da oltre quarant’anni. In che modo oggi un’azienda di ristorazione trova la via dell’utile?
    L’utile di un ristorante o di un bar non può essere raggiunto alla stregua di qualsiasi altra azienda di produzione o di servizi, per il semplice fatto che deve gestire una materia ad alta deperibilità. I panini o i piatti rimasti invenduti al termine della giornata non possono essere riproposti il giorno successivo. D’altra parte, non si può rischiare di rimanere a corto di prodotti da offrire ai clienti quando ancora la

  • Quanti sono i ristoranti che possono vantare una clientela costante, per oltre quarant’anni, dal primo giorno di apertura? I motivi per cui il suo Ristorante appartiene proprio a questa rara specie sono tanti, gli stessi che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, attraverso gli articoli pubblicati da giornalisti di vari paesi, che si recano a gustare la vostra cucina in incognita...