APERITIVI PIU' GUSTOSI, CROCCANTI E GREEN CON LA PIASTRA UNIX

Qualifiche dell'autore: 
managing director di STI Industry srl, Fara Vicentino (VI)

In una società in cui si comunica sempre più in modo virtuale, le occasioni d’incontro diventano ancora più importanti.
Non a caso, il 2017 ha registrato un incremento di amanti dell’aperitivo, soprattutto tra i millennials (giovani tra i 18 i 24 anni), che preferiscono sempre più abbinare i cocktail a cibo di qualità, prodotti tipici e gourmet, anziché a fingerfood e a piattini di riso e pasta freddi.
Per questo, i locali più trendy – bar, birrerie, ristoranti e alberghi – amano dotarsi della vostra piastra di cottura ventilata Unix, che contribuisce al gusto croccante di toast farciti, panini caldi, sandwich, verdure grigliate e hamburger, pronti in pochi minuti...
L’aperitivo è un rito italiano, un’occasione d’incontro in società, che nasce a Torino nella seconda metà del 1700, in coincidenza con l’invenzione del Vermouth. Non dobbiamo sorprenderci, quindi, se lo stile piuttosto standardizzato degli happy hours ha ceduto di nuovo il passo alla ricchezza e alla varietà regionale della nostra tradizione gastronomica. È chiaro che la qualità del cibo, a parità di materie prime utilizzate, dipende molto dalla cottura. Per questo la nostra piastra Unix, interamente prodotta in Italia nel nostro stabilimento, si rivela un alleato vincente nel settore della ristorazione.
I vantaggi del suo utilizzo sono tanti e riscontrabili immediatamente.
Prima di tutto, la velocità di cottura, cui lei accennava: poiché la Unix è completamente chiusa, le resistenze riscaldanti della piastra inferiore e di quella superiore e il sistema di aspirazione fumi/grassi diminuiscono notevolmente i tempi di cottura.
Inoltre, le resistenze coprono in modo omogeneo tutta la superficie di lavoro delle piastre, garantendo la stessa temperatura in ciascun punto. Questa caratteristica, unita al sistema di ventilazione interno, garantisce l’omogeneità di cottura degli alimenti.
Infatti, nei locali che usano una normale piastra, può accadere di mangiare un panino quasi bruciato all’esterno e ancora freddo all’interno.
Quali sono le altre funzioni della Unix? La multifunzionalità è un valore aggiunto notevole della Unix, che può essere utilizzata anche come forno ventilato e grill: una comoda maniglia, regolabile da una frizione facilmente accessibile, consente di utilizzare la Unix come forno, per scaldare pizze, bruschette e alimenti precotti, oppure come piastra per toast, panini, club sandwich e per grigliare verdure. È possibile impostare la temperatura desiderata delle piastre e il tempo di cottura. Inoltre, la Unix è dotata di opzione grill.
Nei locali che utilizzano la Unix, inoltre, non si sente odore di grasso bruciato perché i fumi e grassi non si depositano lungo i bordi della piastra, ma sono convogliati in un apposito filtro, facilmente smontabile e lavabile.
La STI-Steam Industry è da sempre attenta all’ambiente e al risparmio energetico.
Quali sono le caratteristiche della Unix in questa direzione? Basti pensare che consuma al massimo 1,2 kilowatt nei primi dieci minuti di riscaldamento, mentre le piastre tradizionali possono superare anche i 2 kilowatt. Essendo completamente chiusa, Unix, una volta raggiunta la temperatura impostata, automaticamente ferma l’azione delle resistenze, consentendo un notevole risparmio di energia. Inoltre, quando non viene utilizzata, in automatico imposta una temperatura inferiore, consentendo un ulteriore risparmio.
Forse possiamo aggiungere qualcosa sul suo aspetto estetico? Questa piastra, che può essere definita quasi una cucina in poco spazio, ha un design molto gradevole: con le sue forme arrotondate e l’assenza di spigoli, con il suo vassoio magnetizzato che consente una chiusura perfetta conferendo essenzialità nello stile, la Unix non solo permette di evitare la formazione di residui e grassi di cottura, facilitando la pulizia, ma è anche un oggetto che si sposa bene con le esigenze estetiche di un arredamento moderno.