Made in Italy

  • Il 22 maggio scorso è stato inaugurato a Bologna il nuovo stabilimento F.I.V.E., Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici, con la partecipazione straordinaria del Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti. Ma F.I.V.E. è assurta agli onori delle cronache già da qualche anno, quando è stata segnalata come uno dei primi casi nazionali d’inversione di tendenza, delocalizzando la produzione dalla Cina in Italia. L’industria italiana delle due ruote elettriche che ha aperto i battenti a Bologna prelude forse alla nascita della nuova “Bike Valley”?

  • Spesso la realtà dell’impresa è intesa in modo negativo perché sembra contrapporsi al sogno. Ma, quando lei ha fondato la S.E.F.A. Acciai, nel 1978, proprio la forza e la realtà del suo sogno sono stati la base di un’impresa divenuta oggi leader nella distribuzione di acciai speciali e da utensili. In che modo, quindi, l’esperienza dell’impresa indica che il progetto e il programma concernono la realtà intellettuale dell’impresa, il tempo dell’investimento e del profitto, anziché il realismo della burocrazia?

  • Nella vostra Officina Meccanica, la carta vincente per la progettazione e la produzione di stampi a iniezione è costituita anche dalla capacità d’inventare nuove combinazioni, che rendono unici i vostri stampi. In che modo la vostra realtà manifatturiera è anche una realtà intellettuale?

  • Il settore della disinfestazione ha attraversato una profonda trasformazione, che ha comportato la chiusura di molte imprese negli anni della crisi. La sua azienda è specializzata nella disinfestazione da trentacinque anni. Quali sono gli elementi di novità, oggi?

  • Quando qualcosa non funziona o non va secondo le aspettative, quando le cose sembrano precipitare vi è chi cerca la via facile, la sostanza che non faccia pensare troppo: per alcuni lo stordimento, assicurato dall’assunzione di droghe, alcool o psicofarmaci, per altri l’ideologia del successo, rappresentata dalla prestanza ideale, da raggiungere colmando le mancanze che non consentirebbero di confermare questo ideale. Sulla credenza nella mancanza hanno prosperato schiere di professionisti, consulenti sempre esperti in quello che manca all’altro. Queste idee di sostanza negano, idealmente

  • Fondatore di Arteria, leader nei servizi d’imballaggio, movimentazione, trasporto e installazione di opere d’arte per conto di musei, gallerie, case d’asta e istituzioni di rilevanza mondiale e di artisti e collezionisti in Italia e all’estero, è anche artefice del nuovo progetto dedicato ai beni di rilevante valore storico e artistico con l’apertura in Italia del primo modello di impianti-fortezza mai realizzato nel mondo, lungo un’esperienza ultraquarantennale nell’ambito della logistica internazionale…

  • Il continuo aggiornamento tecnologico, integrato da ingenti investimenti in strutture, macchine, impianti, magazzini automatizzati e uomini, unito alla ricerca costante di prodotti e di fornitori, in particolare le acciaierie più qualificate a livello mondiale, costituiscono gli elementi della riuscita di S.E.F.A., azienda leader nella commercializzazione di materiali per la costruzione di stampi e utensili, acciai da costruzione e bonificati, acciai speciali Uddeholm e altri materiali per la manutenzione meccanica. Negli ultimi anni il vostro Gruppo ha valorizzato la quarantennale

  • Negli ultimi anni, le moderne tecnologie hanno favorito la diffusione dei materiali termoplastici, in alternativa o in sostituzione dei metalli. La ricerca e l’applicazione di questi materiali speciali ha richiesto di avvalersi sempre più dello stampaggio a iniezione, di cui la vostra azienda è leader. Qual è il contributo che la vostra Officina Meccanica offre alla comunità?

  • La vostra società opera nel settore delle energie rinnovabili ed è specializzata nelle attività di consulenza, progettazione e installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili, sistemi di efficientamento energetico e gestione ambientale. La pluriennale esperienza maturata nel settore, unita alla ricerca costante, vi hanno consentito di registrare due brevetti industriali, fra cui i primi pannelli solari galleggianti …

  • Nella seconda edizione del contest internazionale The B-Side 2.0, che si è svolta anche quest’anno in occasione della manifestazione bolognese Design Week, avete accolto quasi duecento proposte di architetti e designer provenienti da tutto il mondo, premiando i più innovativi in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bologna…
    Abbiamo voluto rilanciare l’importanza e la bellezza del marmo, premiando alcuni designer italiani, macedoni e venezuelani che hanno ideato e prodotto oggetti di arredamento ricavati dagli sfridi di lavorazione delle pietre naturali, spesso