Quando qualcosa non va o non funziona, quando le cose precipitano o girano in tondo, quando sembra spalancarsi l’abisso, la tentazione di abbattersi, di colpevolizzarsi, di punirsi, di criminalizzarsi è comune, anzi è d’obbligo. La pena, la colpa, il crimine sono da sempre funzionali alla riuscita sociale, che deve passare attraverso un percorso e un cammino sacrificali, attraverso l’iniziazione, la purificazione, la redenzione. In Occidente come in Oriente: nella Cina del terzo secolo a.C., regnante la dinastia Qin, l’imperatore Shi Huang Di, che avviò i lavori della Muraglia cinese, esercitò una persecuzione verso il taoismo e il confucianesimo che culminò con la strage di 460 studiosi confuciani sepolti vivi e con l’incendio dei loro libri nel 213 a.C. La dinastia Qin regnò poco più di un decennio e la successiva dinastia Han fu ben...

Il primo veicolo a trazione elettrica a batteria è una carrozza costruita da Robert Anderson tra il 1832 e il 1839. La prima auto elettrica, invece, viene progettata e costruita da Tom Parker nel 1884. Il motore di questa auto viene perfezionato l’anno dopo da Galileo Ferraris, che inventa e costruisce il primo motore elettrico bifase.
Tre anni dopo, nasce un motore elettrico trifase, che si usa ancora oggi, per merito di Nicola Tesla, un nome destinato a diventare famoso nell’automobile più di cent’anni dopo.
Quindi, l’auto elettrica nasce nel 1884, mentre l’auto a combustione interna, quella che noi usiamo, nasce due anni dopo, nel 1886. Ma già nel 1853, il primo motore a combustione interna era stato realizzato da due italiani (ci sono spesso italiani all’inizio di tante storie), Felice Matteucci e Padre Eugenio Barsanti....

L’Utensileria Brunetti è leader da quasi un secolo nel settore delle forniture tecniche per l’industria. Qual è la sua testimonianza rispetto alla trasformazione avviata dal vento della qualità, tema di questo numero della rivista? La storia della nostra utensileria si è distinta per l’investimento in prodotti di qualità, che abbiamo consigliato e fornito a tante aziende clienti dell’Italia Centro-Nord. Sono sempre stato convinto, infatti, che chi si preoccupa di garantire bassi costi a scapito della qualità, troverà sempre un concorrente che vende a prezzi ancora più ridotti. Chi, invece, vuole riuscire a costituire una nicchia di mercato deve puntare sulla qualità, accordarsi con i fornitori affinché rispettino l’impegno dell’azienda e la propria distribuzione. La competizione non è più un problema se l’approccio dell’azienda...

Nella precedente intervista per il nostro giornale (n. 71, dicembre 2016), lei sosteneva che in Cina – paese comunemente considerato indifferente alla salute dell’ambiente – sarebbero intervenute trasformazioni enormi dal punto di vista tecnologico nell’arco dei successivi tre o quattro anni. Quali sono le novità in tale direzione? Alla fine del 2017 la Repubblica Popolare Cinese ha vietato l’importazione di scraps (rifiuti di plastica, carta, tessuti e residui ferrosi da tutto il mondo), portando, ovviamente, notevoli scompensi nella gestione delle materie prime secondarie nella maggior parte dei paesi industrializzati.
Oltre a essere estremamente positivo, questo è...

Non sono molte le piccole e medie aziende che riescono a rivoluzionare la cultura di un intero settore, come avete fatto voi nella pulizia professionale, inventando sempre nuovi modi di proporre il prodotto attraverso servizi altamente qualificati e qualificanti per chi li utilizza. I vostri costanti investimenti in ricerca e sviluppo non riguardano soltanto i 26.000 chilogrammi di detergenti che producete al giorno, ma anche e soprattutto gli strumenti digitali che consentono di calcolare con estrema precisione costi e quantità di prodotto necessari in ciascun cantiere per ridurre al minimo gli sprechi, per eliminare l’uso di ingombranti taniche (grazie ai monodose concentrati da diluire al momento dell’utilizzo) e, di conseguenza, per diminuire l’impatto ambientale che deriva dal trasporto d’inutili quantità di acqua presenti nei detergenti tradizionali.
Nei suoi...

Il vostro team Onda Solare, con l’auto Emilia 4, progettata e costruita con l’Università di Bologna, ha vinto l’American Solar Challenge 2018, battendo università come quelle del Minnesota e di Waterloo, oltre al prestigioso Massachusetts Institute of Technology… È una vittoria molto importante, non solo perché eravamo l’unica squadra...

A 101 anni dalla sua fondazione, avvenuta a Chicago nel 1917 a opera di Melvin Jones, l’associazione umanitaria Lions Clubs International (LCI) è presente in 210 paesi e conta 1.370.000 soci nel mondo. Oltre il 20 per cento è costituito da donne, nonostante siano state ammesse soltanto nel 1987 con la Convention di Taipei. Il motto dell’Associazione è “we serve”. Quali sono gli scopi del...

Dal 25 al 28 giugno di quest’anno, lei è stato invitato a Hagfors, in Svezia, per partecipare alle celebrazioni dei 350 anni dalla fondazione di Uddeholm AB, leader mondiale nella produzione di acciai per stampi e utensili industriali, alla presenza del presidente Johnny Sjöström, del Ministro per l’Impresa e l’Innovazione Michael Damberg e di Franz Rotter, presidente e CEO di voestalpine...

A proposito del tema che affrontiamo in questo numero, Il vento dell’impresa, in ventotto anni di attività, TEC Eurolab non ha mai aspettato che il vento fosse favorevole, anzi, spesso ha contribuito a instaurare un vento nuovo quando occorreva investire per offrire ai clienti tecnologie più avanzate. Non a caso, è diventata un riferimento europeo come centro di competenze tecniche e...

Spesso dimentichiamo che per produrre una paletta di plastica del caffè sono necessarie ore di ricerca e procedure industriali molto avanzate, in modo che noi possiamo gustare un buon caffè a costi irrisori. Le cose a cui diamo poco valore sono, quindi, il risultato del grande impegno di imprese come la sua per rendere più semplici i nostri gesti quotidiani. Quanto è importante trasmettere questo impegno ai consumatori? La ricchezza di...

La AB Tetra Pak, fondata nel 1951 da Ruben Rausing a Lund, in Svezia, come società controllata della Åkerlund & Rausing, in settembre del 1952 consegna la prima macchina Tetra Pak per cartoni a forma tetraedrica alla centrale del latte di Lund, Lundaortens Mejeriförening.
Una vera e propria rivoluzione per miliardi di persone in tutto il mondo che, da allora, possono gustare alimenti...