• DAL PUBBLICO AL PRIVATO, L’AMMINISTRAZIONE

    Nella Scienza nuova, pubblicata nel 1744, pochi mesi dopo la sua morte, Giambattista Vico scrive che al “dominio eminente delle civili potestà, nei pubblici bisogni, deve cedere il dominio sovrano e dispotico che hanno i padri di famiglia de’ loro patrimoni” (4-I-971).
    Vico indica in tal modo come in nome dei “pubblici bisogni”, il “dominio sovrano” dei privati sui loro patrimoni...

  • LA VIA AMMINISTRATIVA, LA VIA DELLA SALUTE

    L’amministrazione pubblica è imprescindibile dalla società civile e sempre più dovrebbe contribuire al valore, anziché limitarsi a controllare che i cittadini e le imprese seguano le regole. Purtroppo, però, in Italia, quando si parla di amministrazione pubblica, il riferimento immediato è a una mentalità che Armando Verdiglione definisce “burocratura”, dittatura della burocrazia.
    L’...

  • L’IMPRESA, IL RISPARMIO E LA FISCALITÀ

    Un’impresa può essere definita come un insieme di contratti tra i proprietari-titolari della stessa, da una parte, e i dipendenti, i fornitori, i clienti e i creditori, dall’altra. Secondo questa impostazione non dovremmo dire che un’impresa prende una decisione: sono solo gli individui che possono pensare, agire e decidere, a seconda del loro contratto. Questa natura contrattuale di un’...

  • LA VERA CLASSE DIRIGENTE DELLA NOSTRA NAZIONE

    Il forum Impresa, humanitas e pubblica amministrazione (Dipartimento di Giurisprudenza, Unimore, 23 maggio 2019) non deve limitarsi all’analisi degli scenari politici ed economici che stiamo vivendo. Ho ascoltato con interesse le testimonianze d’imprenditori e docenti che mi hanno preceduto, ma credo che sia venuto il momento di cambiare paradigma: anche se l’analisi è un primo...

  • IMPRENDITORI, NON ASPETTATE: L’AVVENIRE È IN ATTO

    Nella sua introduzione, Anna Spadafora notava che “le imprese e le loro associazioni non possono esimersi dalla battaglia per dissipare la mentalità burocratica”. In che modo? “Con i dispositivi di parola”. Ebbene, sia nella Poggipolini – azienda meccanica di famiglia con sede a Bologna, di cui sono direttore esecutivo – sia nel Gruppo Giovani di Confindustria Emilia, di cui sono presidente,...

  • L’IMPRESA È UN BENE PUBBLICO

    La contrapposizione pubblico-privato viene meno nella vita delle imprese: sebbene siano classificate come enti privati, la presenza di una componente pubblica è innegabile in attività che coinvolgono migliaia di persone. È il caso della SIR che, a partire dal 1984, ha progettato e installato oltre 3800 impianti di automazione industriale nel mondo e, soprattutto, sempre con la massima cura...

  • LO STATO SATURNO STA DIVORANDO IL SUO AVVENIRE: LE IMPRESE

    In Italia, e in particolare in alcune regioni del Nord, abbiamo un tessuto industriale di primissimo livello. La nostra Emilia Romagna è una delle aree maggiormente industrializzate in Europa, famosa in tutto il mondo per le numerose eccellenze e la radicata cultura del lavoro.
    Terra abitata da gente intraprendente, ingegnosa, coraggiosa, gioviale, generosa e, tendenzialmente, onesta e...

  • EFFETTI COLLATERALI DELLA BUROCRAZIA

    Dodici anni: questo il tempo che una catena di GDO (Grande Distribuzione Organizzata) ha dovuto attendere per ottenere le autorizzazioni necessarie ad aprire il suo primo grande punto vendita a Roma. Ma quanto sono cambiate, in dodici anni, le condizioni di mercato e generali del luogo? E sono ancora attendibili le valutazioni che avevano portato l’organizzazione alla decisione d’investire...

  • QUALE HUMANITAS NELL’IMPRESA E NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE?

    In che modo l’impresa e la pubblica amministrazione intendono l’humanitas? Per quanto concerne la nostra impresa, TEC Eurolab, la prima cosa che constatano i nostri interlocutori è che siamo una squadra. C’è stile, solidarietà, entusiasmo, ascolto e tensione verso la riuscita. Virtù che rilanciano e valorizzano i talenti di ciascuno. Certamente siamo un’azienda a elevato contenuto...

  • L’IMPRESA COME BALUARDO DI CIVILTÀ

    Pur riconoscendo il valore aggiunto che in una società civile ha la pubblica amministrazione, non possiamo negare l’indifferenza che a volte constatiamo verso le esigenze delle imprese, soprattutto verso le piccole e medie aziende. E siamo fortunati se questa indifferenza non si tramuta in contrasto: mettere il bastone fra le ruote, purtroppo, è un’attività che troppo spesso in Italia è...

  • PER VINCERE NON BASTA L’INNOVAZIONE, OCCORRE L’ALLEANZA DELLO STATO

    Al Forum Impresa, humanitas e pubblica amministrazione (Dipartimento di Giurisprudenza, Unimore, 23 maggio 2019), a cui lei ha partecipato come presidente di CNA Modena, Marco Bongiovanni ha citato lo studio condotto dal vostro Osservatorio nazionale sui costi della burocrazia fiscale, che incidono sulle imprese italiane per circa 22 miliardi di euro l’anno… Quello con lo...

  • CULTURA E SALUTE NEL FESTIVAL NAZIONALE DELL’ACQUA A ALTO RENO TERME

    Le Terme di Porretta, da lei dirette, sono di proprietà di un ente privato. In che modo promuovete il trattamento termale al pubblico? Le terme rappresentano la forma di cura più antica del mondo. La geologia del pianeta ha fornito da millenni acqua termale che sgorga dal sottosuolo a diverse temperature, ricca di minerali disciolti, batteri e altre sostanze di cui beneficiano tutti i...

  • COME LA CITTÀ SI SCRIVE SULL’ACQUA

    “L’acqua nella terra non ha loco”, scrive Leonardo da Vinci nel Codice Leicester (1506-1510).
    L’acqua non ha luogo, non sta ferma.
    Nemmeno l’acqua stagnante è acqua immobile. L’acqua si combina con la terra. Dal mare nascono le antiche montagne dell’Appennino bolognese.
    Dalla terra sgorga l’acqua, che, lungo il viaggio, si arricchisce di nuovi elementi. Ecco le acque termali....

  • L’ACQUA, LA SESSUALITÀ, LA SALUTE

    Ci sono borghi, nella nostra Italia, nell’Italia della parola, che dimorano in un destino speciale, il destino della vita nel suo divenire salute, un destino di onestà. Anche Porretta Terme voi la trovate in questo destino.
    Non si tratta di un paese arroccato in una posizione di privilegio o su una strada a passaggio obbligato, non può vivere quindi di ricordi, di retaggi o di gabelle....

  • COME L’AMMINISTRAZIONE PUBBLICA VALORIZZA LA CITTÀ

    Il nuovo comune di Alto Reno Terme si qualifica sempre di più come città dell’ospitalità, grazie alla ricca offerta di eventi artistici e culturali che attraggono il pubblico internazionale a apprezzare le meraviglie dell’Appennino bolognese.
    Ma Alto Reno Terme è anche la città dell’acqua per la confluenza delle acque del fiume Reno e delle sorgenti minerali e termali che ne...

  • IL TEMPO DELL’AMMINISTRAZIONE E IL TEMPO DELL’IMPRESA

    Come riesce a integrare il suo ruolo nel settore pubblico di Assessore allo Sviluppo Economico e alle Pari Opportunità, con l’attività che svolge nel settore privato di imprenditrice? La divisione fra ambito pubblico e privato è ben rappresentata nel modo d’intendere il tempo. Nelle imprese private conta molto la velocità di reazione ai cambiamenti del mercato, ma anche nelle decisioni...

  • UNA GRANDE COOPERATIVA PER VIVERE E VALORIZZARE L’APPENNINO

    La cooperativa C.aS.P. Valle del Brasimone quest’anno celebra cinquant’anni di attività. Nata per rispondere alle necessità degli agricoltori, quando la trasformazione industriale in Italia dettava l’agenda delle trasformazioni economiche e sociali, la vostra cooperativa ha raggiunto nel 2018 un volume d’affari di oltre 8 milioni di euro.
    Come nasce e come prosegue la vostra...

  • UN’AMMINISTRAZIONE CHE PARLA CON I CITTADINI

    Lei è stato vicesindaco di Castel di Casio nei dieci anni scorsi e da giugno è stato eletto nuovo primo cittadino. In che termini la sua amministrazione gestisce le risorse del pubblico in modo che se ne giovi il privato cittadino? Grazie alla continuità politica con la precedente amministrazione, quindi con l’ex sindaco di Castel di Casio, che prosegue la sua esperienza nella squadra...

  • MORASTELLO E LA RIVA, TRADIZIONE E NOVITÀ NEI VINI DELL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO

    Negli ultimi anni, il comparto agroalimentare è risultato strategico per l’economia italiana, in cui le esportazioni di vini made in Italy giocano un ruolo di primo piano. In questo contesto è una novità assoluta la produzione di vini di qualità nell’Appennino bolognese e modenese, di cui il Morastello IGP è fra i più apprezzati da esperti e neofiti del settore. Com’è nata l’idea?...

  • L’IMPRESA ESIGE IL PUBBLICO E IL RACCONTO

    Come abbiamo avuto modo di constatare nelle sue interviste precedenti (che si possono leggere anche sul sito lacittaonline.
    com), nonostante TEC Eurolab sia un’azienda con una forte partecipazione delle famiglie dei due soci, non avete mai fatto concessioni ai personalismi e alla domesticità, anzi, avete sempre instaurato dispositivi di parola che tenevano conto del pubblico,...

  • L’IMPRESA COME OFFICINA APERTA AL PUBBLICO

    Il Gruppo S.E.F.A. è noto non soltanto perché commercializza acciai di qualità, ma anche perché è impegnato nella ricerca incessante delle novità nella siderurgia da consigliare al pubblico di clienti e non solo, costituito in cinquant’anni di esperienza nella metallurgia. Quanto ha inciso il pubblico nel vostro itinerario? Non abbiamo mai inteso il pubblico come sinonimo di massa,...

  • BMR: PROTAGONISTA FRA LE 500 CHAMPIONS

    Sull’inserto “L’Economia” del “Corriere della Sera” (15 marzo 2019), sono stati pubblicati i risultati dell’indagine condotta dal Centro Studi ItalyPost intorno alle imprese che hanno trainato l’economia italiana, continuando a crescere e a dare lavoro, nel periodo tra il 2011 e il 2017: BMR si è posizionata 43esima fra le 500 aziende più virtuose (500 Champions), con un fatturato dai 20 ai...

  • COME COMBINARE LE TIPICITÀ TRADIZIONALI CON LE ESIGENZE DEL MERCATO INTERNAZIONALE

    La sua cinquantennale esperienza nell’ambito alimentare – prima come cofondatore di Saeco e di Caffitaly e poi nel 2018 con l’acquisizione del marchio storico Parmacotto – l’ha portata quest’anno all’acquisizione del 70 per cento della società che commercializza salumi italiani nel mercato americano, Parmacotto Llc, e a lanciare in luglio scorso il nuovo progetto parmense all’edizione del...

  • OCCORRE ATTENERSI ALLE ESIGENZE DELL’IMPRESA, NON ALLE NECESSITÀ DELLA BUROCRAZIA

    L’incontro con clienti, fornitori e altri interlocutori avvia la trasformazione dell’impresa, comportando anche una nuova attenzione alla comunicazione.
    Allora, in quali termini, lungo le fasi di progettazione, di costruzione e testatura degli stampi per materie plastiche, nell’Officina Meccanica Marchetti tenete conto del pubblico? È sempre più importante per chi opera nell...

  • VENDERE L’ECCELLENZA CERAMICA MADE IN ITALY IN NOVANTA PAESI DEL MONDO: SFIDE E OPPORTUNITÀ

    In mezzo secolo di attività nella ceramica made in Italy, il Gruppo Romani ha conquistato il pubblico più esigente e più attento alle tendenze moda in novanta paesi del mondo. In qualità di direttore commerciale estero, lei coordina ottantaquattro agenti stranieri che operano in questi paesi, undici capi area che si confrontano in modo costante con loro e con la casa madre e due reti...