Sergio Carandina

  • Dottor Sartori, quando è incominciato il progetto della chirurgia bariatrica nella vostra clinica? Il progetto è stato avviato quando la Regione Veneto ha riconosciuto l’obesità come patologia e non soltanto come condizione estetica. Partendo da questa considerazione, ha emesso un documento in cui si sollecitava che nel territorio regionale venissero attivati centri di riferimento per le patologie bariatriche.