Energia e ambiente

  • Come abbiamo notato nell’intervista apparsa sul numero precedente del nostro giornale, Evolvente srl sta dando un notevole apporto alle esigenze emerse in seguito alla direttiva europea sulla certificazione energetica dei fabbricati, tanto che è stata designata come fornitore di tutte le procedure software – in collaborazione con l’ITC-CNR di San Giuliano Milanese – di un progetto relativo a un bando della Regione Lombardia per l’innovazione nelle PMI. Quali sono gli sviluppi recenti?

  • Oltre a essere nota per i riconoscimenti nell’ambito delle politiche ambientali, tanto da avere coniato lo slogan: “Stop al petrolio”, per il recupero del polietilene derivato dagli imballaggi industriali, Cerplast oggi serve un bacino importante di aziende nel settore della ceramica. Il materiale di scarto delle aziende è per voi materia prima. Come organizzate il ritiro degli scarti e la produzione del manufatto rigenerato?

  • A.S.Q. sta per “ambiente, sicurezza, qualità”, i tre settori in cui fornite servizi alle aziende. In che modo la formazione e la consulenza che voi offrite, che possono sembrare semplicemente obbligatorie, contribuiscono invece ai processi di sviluppo delle imprese?

  • La Fantoni costruzioni opera dal 1946 a Bologna nel settore dell’edilizia residenziale. Il gran numero di normative che regolano il vostro settore contribuisce in modo efficace ad accrescere la qualità e la sicurezza delle abitazioni a vantaggio dei cittadini?

    Purtroppo, le leggi sono tante e poco chiare, e questo ha una ricaduta sui costi dell’edilizia che aumentano, anche in termini di consulenze per interpretare le stesse leggi, a scapito dell’utenza finale. In materia di IVA, per esempio, sarebbe meglio se le norme fossero più precise. A

  • La vostra impresa, ARMA (Architectural Materials), opera nel settore dell’industria ceramica. Quale novità proponete?

  • Evolvente s.r.l. oggi è una delle società leader nelle applicazioni di calcolo per la progettazione termotecnica ed elettrotecnica e offre i suoi servizi a oltre tremila clienti in Italia e all’estero. Com’è nata, come si è sviluppata e quali sono le sue prospettive per l’avvenire?

  • Intervista di Anna Spadafora

    Quali sono le più recenti tendenze nell'edilizia a Bologna?

  • La Cerplast oggi è un’azienda importante nel settore del recupero del polietilene, nota anche per i riconoscimenti nell’ambito delle politiche ambientali. Come nasce e perché proprio nella provincia di Modena, a Formigine?

    Modena è un bacino importante per il recupero del polietilene derivato dagli imballaggi industriali, soprattutto per l’alta densità di aziende dei settori della ceramica e della meccanica, legato alla produzione ceramica. Ma serviamo anche il settore del vetro – spostandoci verso il resto dell’Emilia e la Lombardia – e

  • Intervista di Pasquale Petrocelli

    In base alla sua esperienza, può dirci in che modo oggi l’edilizia tiene conto della salute dei cittadini e che tipo di contributo può dare a essa?

  • Intervista di Carlo Marchetti

    Quali sono le caratteristiche della C.P.M.?

    La C.P.M. si è costituita nel 1988 dalla fusione di cinque aziende operanti da molti anni nel settore dei servizi energetici e della climatizzazione. Ha la sede a Recanati e una filiale a Terni, ma lavora a fianco di oltre cento amministrazioni locali e enti pubblici nelle Marche, in Emilia Romagna, in Umbria e nel Lazio. Nel settore privato, che attualmente è minore in termini di fatturato rispetto al settore pubblico, ma che presenta notevoli margini di crescita, lavoriamo con condomini,