• I VANTAGGI DELL’IDROCOLONTERAPIA E DELL’OSSIGENO-OZONO TERAPIA

    Lei è medico termalista e promuove l’efficacia delle cure con l’acqua termale, in particolare quando è integrata con l’idrocolonterapia e l’ossigeno-ozono terapia.
    Può darci qualche cenno? L’acqua, che è il costituente principale del nostro organismo insieme all’aria, rappresenta un elemento naturale, tollerato e omeostatico per il corpo. L’idrocolonterapia è una pratica...

  • MICROSCOPIA IN CAMPO OSCURO: LE COSE DA SAPERE SUL SANGUE

    Fin dal 1979, quando fonda il laboratorio Valsambro, lei è una pioniera della ricerca biologica. Spinta dalla curiosità per le intuizioni e le tecnologie all’avanguardia, ha avuto grandi maestri, ha collaborato con laboratori internazionali e ha partecipato a convegni di livello planetario. Oggi il suo laboratorio è in grado di fornire un servizio altamente qualificato ai medici e alle...

  • L’AGGIORNAMENTO CONTINUO: IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO

    Nei Centri Odontoiatrici Victoria, in che modo la riuscita è assicurata negli interventi e nelle cure ciascun giorno? Nella nostra pratica ci avvaliamo di tecnologie sempre più sofisticate, che ci consentono d’intervenire con maggior sicurezza e in tempi brevi, aumentando la percentuale di successo delle prestazioni. Procedure computerizzate, nuovi materiali e strumenti diagnostici...

  • I VANTAGGI DI UNA DIETA SENZA GLUTINE IN GINECOLOGIA

    La sua ricerca in campo medico è incominciata quando, alla fine degli anni settanta, il professor Camillo Orlandi, direttore della Clinica Ostetrico Ginecologica dell’Università di Bologna, le suggerì di andare a Londra, al King’s College Hospital, per imparare una tecnica appena nata, l’ecografia. Lei ha poi continuato la formazione a Milano, alla scuola del professor Massimo Candiani,...

  • NUOVI ORIZZONTI PER L’ALPINISMO EMILIANO

    L’interesse esercitato dalla montagna sugli umani è spesso stato ammantato di sacralità. Dall’Olimpo greco, al Sinai, all’Ararat caucasico, alle altissime vette dell’Oriente, quelle di oltre 8000 metri d’altezza, alle tante della lunghissima cordigliera andina. Ogni popolo ha avuto le sue montagne sacre, spesso considerate inviolabili, veri e propri tabù per gli abitanti delle pendici....